fbpx

Turismo Medico ad Istanbul

Quali Sono Le Attrazioni Principali In Questa Capitale Della Chirurgia Del Trapianto Di Capelli

Istanbul è un posto incredibile, ed è una di quelle città speciali che colmano il divario tra Asia ed Europa. Questa grande città della Turchia combina le sue bellezze paesaggistiche e le sue meraviglie naturali con la sua eredità ed i suoi moderni ospedali. Le sue strutture mediche ed i suoi servizi per il benessere l’hanno resa una delle scelte migliori tra una serie di paesi Arabi e Mediorientali, ed anche tra una serie di paesi Europei come la Romania e l’Inghilterra, e tra diverse Nazioni degli Stati Uniti. Oggi è la capitale mondiale del trapianto di capelli.

Turismo Medico ad Istanbul 1

Istanbul è la capitale mondiale del trapianto di capelli.

COSA L’HA RESA LA DESTINAZIONE MIGLIORE PER IL TRAPIANTO DI CAPELLI?

Istanbul è diventata la più importante destinazione per quanto riguarda la terapia di sostituzione dei capelli, con più di oltre 200 trapianti di capelli in Turchia che vengono effettuati qui ogni giorno, come riportato dal Ministero della Sanità Turco. Molti pazienti provenienti dall’estero, provengono dall’area del Golfo per rimediare ad operazioni di riduzione o di ripristino della caduta dei capelli dopo interventi chirurgici andati male presso cliniche scadenti. Dermatologi e chirurghi si sono creati un’ottima reputazione nelle operazioni di impianto dei capelli. Presso le cliniche con licenza, il costo di questo tipo di operazione può partire da 1,500 USD. 

Ogni mese, vengono in Turchia per il trapianto di capelli circa 5,000 pazienti provenienti da paesi stranieri. I pazienti di sesso maschile sono coloro che ricercano più di tutti questo tipo di trattamento, anche se molti pazienti donna vengono da noi per operazioni come l’impianto di ciglia. L’impianto può richiedere 3 giorni e i risultati completi possono richiedere circa 6-8 mesi.

QUALI SONO LE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI ISTANBUL?

Se visiti il nostro paese per la prima volta, è necessario che tu faccia visita alle seguenti attrazioni di Istanbul.

  • Museo di Santa Sofia: fu creato nel 537 d.C. dall’Imperatore Bizantino Giustiniano. Il museo è stato utilizzato per quasi un millennio come chiesa. Una volta conquistata dagli invasori musulmani, fu trasformata in una moschea per ben 481 anni. Nel 1935, Kemal Ataturk – il primo presidente della Turchia – lo trasformò in un museo.
  • Turismo Medico ad Istanbul 3

    La Turchia ha acquisito un ottimo livello mondiale per il turismo medico.

    Moschea Blu – I suoi interni hanno migliaia di piastrelle blu iznik, che gli danno il nome di ‘Moschea Blu’. La struttura risale ai primi anni del 1600 e si compone di 6 minareti e numerose cupole. La struttura è stata costruita per rivaleggiare con la Basilica di Santa Sofia, situata proprio dalla parte opposta della strada. Oltre che nei momenti di culto, è possibile visitare liberamente la moschea in qualunque altro momento.

  • Palazzo Dolmabahce – Si trova sulle rive del Bosforo. Nella sua Sala del Trono, ha un lampadario di 4.5 tonnellate – che è uno dei più grandi d’Europa.
  • Il Ponte di Galata – Il Ponte, che attraversa il bellissimo fiume Corno d’Oro, offre viste spettacolari su Istanbul. Questa è la quinta versione del ponte che fu in uso dal 500 a.C. Pedoni, automobili e persino tram possono attraversare questo Ponte.
  • La Cisterna Basilica – Si trova di fronte alla Basilica di Santa Sofia ed è di dimensioni enormi. I pilastri di Medusa sono una delle maggiori attrazioni della cisterna. La struttura Romana fu edificata nel 532 d.C. Ha molte colonne, le quali furono riciclate dai templi pagani e da varie teste di colonne. Se ami gli edifici antichi e misteriosi, amerai questa struttura.
  • Palazzo Topkapi – È un fantastico palazzo che è servito come residenza imperiale dei Sultani Ottomani per circa quattro secoli. I turisti non sono autorizzati a visitare una larga parte di questo palazzo. Molti viaggiatori apprezzano le visite giornaliere dell’Harem. Il posto è aperto ai visitatori dal lunedì al mercoledì, dalle 9:00 del mattino alle 17:00 del pomeriggio.
  • Bazar Egiziano – Questo è un Bazar Egiziano unico in cui potrai vedere un’inebriante combinazione di erbe e spezie colorate e goderti gli irresistibili aromi di queste.
  • Grand Bazaar – Questo è un enorme mercato risalente ai più antichi tempi della Turchia. Ci sono state segnalate più di 4000 minuscole postazioni qui. Il bazar è visitabile dalle 8:30 del mattino alle 19:00 di sera, dal lunedì al sabato. In Turchia, questo è il più grande mercato coperto. In origine era un magazzino.
  • Museo Kariye – È uno dei tanti meravigliosi musei e ha molto da offrire agli amanti dell’archeologia. La moschea ha tanti incredibili affreschi e mosaici, oltre al bellissimo arredamento interno.
  • Isole dei Principi – Questo è il luogo esotico in cui resort, residenze estive e palazzi di piacere vennero costruiti dall’élite di persone non islamiche. Buyukada sembra essere una delle isole più grandi dove i membri della famiglia reale furono esiliati in epoca bizantina e ottomana. Se desideri goderti l’ambiente sereno di quest’isola, puoi fare un giro in carrozza dopo un sontuoso pranzo. Ad ogni modo, assicurati di non smarrirti nei dintorni o perdere l’ultimo traghetto, altrimenti potresti dover tornare indietro a nuoto.
  • Bagni turchi – In questa città vi sono più di 100 famosi bagni pubblici ancora esistenti provenienti dai tempi antichi. Dopo aver visitato la città per molti giorni, potrai rilassarti nei tranquilli e calmi ambienti di marmo.