fbpx

Trapianto di capelli afro

Perché è un processo unico?

SHIFT è sempre stato orgoglioso di fornire servizi personalizzati di alta qualità che garantiscono i migliori risultati per i pazienti. Il team SHIFT ha una vasta esperienza nel trapianto di capelli e sono abili nel lavorare con un’ampia varietà di tipi di capelli.

Una delle aree di specializzazione più importanti del team è quella di lavorare con i capelli africani, che è qualcosa che distingue SHIFT dalle altre cliniche di trapianto di capelli in Turchia. I capelli africani possono richiedere cure e attenzioni extra, ma in mani esperte i risultati possono essere molto gratificanti.

Il trapianto di capelli in per gli africani sembra essere diverso in molti modi.

In che modo i capelli africani differiscono dai capelli europei o asiatici?

I capelli africani sono diversi dai capelli europei o asiatici in quanto le radici tendono anche ad essere ricci, il che può rendere difficile l’estrazione dell’innesto. I capelli africani tendono anche ad essere meno densi in termini di numero di ciocche rispetto ai capelli europei o asiatici, con le persone di origine africana che normalmente hanno meno peli individuali in testa rispetto alle persone europee o asiatiche. Tuttavia, la trama riccia dei capelli africani significa che dà un’impressione di spessore e pienezza.

È interessante notare che ci sono differenze tra le categorie di capelli africani, così come tra i capelli africani, europei e asiatici in generale. Le persone dell’eredità dell’Africa orientale avranno probabilmente ricci più larghi rispetto a quelli dell’eredità dell’Africa occidentale / dei Caraibi e le radici dei loro capelli saranno probabilmente più dritte. Le persone di origini miste tendono anche ad avere i capelli più sciolti.

Che impatto hanno queste differenze sul trapianto di capelli?

Forse la più grande sfida durante il trapianto di capelli africani è l’estrazione del trapianto. Poiché le radici sono curve, sono molto più difficili da estrarre in modo sicuro e può essere necessario utilizzare strumenti con un diametro più ampio per estrarre gli innesti senza causare danni. Nei pazienti con ricci estremamente stretti, a volte può succedere che qualsiasi tipo di estrazione rischierebbe di danneggiare gli innesti o la pelle nell’area circostante. In questo caso, il team consiglierebbe ai pazienti che sarebbe meglio non continuare l’operazione. Normalmente è possibile stabilire se il paziente sarebbe adatto sulla base delle foto inviate durante la consultazione iniziale da WhatsApp o e-mail. In nessun caso il team avrebbe continuato una procedura che riteneva non utile per il paziente.

Negli uomini afroamericani, il posizionamento angolare dei capelli non è così importante a differenza dei pazienti asiatici o caucasici.

Nei pazienti con riccioli più larghi, può essere più facile trapiantare i capelli, ma è necessario prestare particolare attenzione. In particolare, è preferibile utilizzare le tecniche FUE o FUT quando si lavora con i capelli africani, poiché la natura curva delle radici dei capelli africani significa che possono essere facilmente danneggiati durante il DHI (che comporta il posizionamento degli innesti in una penna per l’impianto) .

Infine, è importante notare che oltre alla differenza nella struttura dei capelli, le persone di origine africana hanno normalmente linee diverse da quelle di origine europea, con le linee africane normalmente più dritte. È importante tenerne conto al fine di creare un risultato dall’aspetto naturale che ben si adatti al patrimonio e alle caratteristiche personali di ciascun paziente.

Trapianto di capelli afro presso SHIFT

SHIFT ha una vasta esperienza nel lavorare con i capelli Afro, offrendogli la cura e la devozione che produrranno i meravigliosi risultati che merita. SHIFT è sempre attento alle esigenze di ogni paziente e questo approccio personalizzato produce risultati sorprendenti quando si lavora con pazienti con capelli Afro.

 

Riferimenti:

Chiswick Hair Clinic 2017, A Guide to Afro Hair Transplants, accessed 18 May 2019,

FUE Hair Transplant Clinics n.d., Afro Hair Transplants, accessed 18 May 2019,

Modena Hair Institute n.d., African Americans: How Ethnicity Plays a Role in Hair Transplants, accessed 18 May 2019,

Yates, W. D. 2014, Hair Restoration in African Americans, ISHRS, accessed 18 May 2019,